Arredare casa in modo sostenibile

Gambula Arredamenti > Blog > Consigli d'arredo > Arredare casa in modo sostenibile

Arredare casa in modo sostenibile

Per arredamento sostenibile si intende tutti quei prodotti di design per la casa che rispettano i principi della sostenibilità ambientale. Si tratta di una tendenza che sta diventando sempre più popolare negli ultimi anni (grazie anche ad una maggiore consapevolezza delle persone) e consiste nell’utilizzo di materiali, prodotti e tecnologie che riducono l’impatto ambientale.

 L’arredamento sostenibile può includere prodotti come mobili realizzati con materiali riciclati o tessuti con fibre naturali, nonché l’utilizzo di vernici ecocompatibili. Inoltre può anche prevedere l’utilizzo di energie rinnovabili come la luce solare, che elimina la necessità di fonti energetiche inquinanti e nuove metodologie produttive che riducono gli sprechi.

I materiali più sostenibili per l’arredamento

Esistono numerosi materiali sostenibili utilizzati nel design. Tra i più comunemente utilizzati ci sono il legno riciclato, il bambù, l’argilla espansa, la canapa e il sughero.

I materiali più sostenibili per l'arredameto

 Il legno riciclato è un materiale molto versatile che può essere utilizzato per creare mobili, pavimenti o persino elementi decorativi.

Il bambù è un materiale naturale resistente che cresce molto velocemente ed è quindi facilmente reperibile e sostenibile.

L’argilla espansa è un materiale altrettanto versatile e resistente che viene utilizzato anche per la produzione di accessori come sedie e poltrone.

La canapa è una fibra naturale resistente e durevole che può essere utilizzata per la produzione di tessuti come tende e tappeti.

Infine, il sughero è un materiale isolante ecologico che viene comunemente utilizzato nell’arredamento per realizzare pavimenti, pareti o anche complementi d’arredo come cuscini e pouf.

Le certificazioni dell’arredo sostenibile

Per garantire la trasparenza, i prodotti devono essere certificati da enti specializzati come FSC (Forest Stewardship Council) o PEFC (Programme for the Endorsement of Forest Certification).

Queste organizzazioni si occupano di verificare che le aziende rispettino le norme ambientali durante la produzione. Un altro tipo di certificazione importante è quella del Global Organic Textile Standard (GOTS), che garantisce che i tessuti usati per arredare casa siano prodotti rispettando tutte le normative ambientali richieste.

I vantaggi per l’ambiente

L’utilizzo di questi materiali comporta diversi vantaggi ambientali in termini di riduzione dell’inquinamento atmosferico, del consumo di acqua e delle emissioni di gas serra. Inoltre, poiché questi prodotti sono realizzati con materiali naturali riciclati o biodegradabili, contribuiscono alla riduzione dello smaltimento dei rifiuti in discarica. L’utilizzo di vernici ecologiche e dell’energia da fonti rinnovabili riduce ulteriormente le emissioni inquinanti.

Perché acquistare prodotti sostenibili?

Acquistare prodotti di arredo sostenibili rappresenta un modo semplice ed efficace per contribuire a preservare l’ecosistema in cui viviamo. Questi sono infatti realizzati con materiali non inquinanti e riciclabili al 100%, consentendo così di abbattere la quantità di rifiuti generata dall’industria del mobile.

Inoltre, essendo realizzato con materiali naturalmente resistenti, l’arredo sostenibile ha una durata maggiore rispetto a quello tradizionale e può essere facilmente riparato in caso di danni accidentali. Un altro vantaggio è dato dal fatto che questo tipo di arredo spesso offre un design moderno ed elegante senza dover ricorrere all’uso di vernici tossiche o altri prodotti nocivi per l’ambiente.

Una scelta che ha un impatto positivo sull’ambiente e anche sulla nostra salute.

È importante ricordare che sostenibilità non significa solo scegliere prodotti ecologici, ma anche essere consapevoli dell’impatto del nostro stile di vita sull’ambiente. Consapevolezza che può aiutarci a vivere in modo più responsabile e a ridurre le emissioni di carbonio.

Scegliere un arredamento sostenibile insomma è un modo per sostenere un futuro più verde e più sano.

Ispirazioni per la tua casa

BIO Kartell: realizzato utilizzando un biopolimero composto da materie prime derivate da fonti rinnovabili, di provenienza agricola, non OGM, non destinati alla catena alimentare.

Louis Ghost Kartell:  Il policarbonato 2.0 è un materiale, usato in esclusiva da Kartell, che combina un polimero rinnovabile di seconda generazione prodotto da scarti di cellulosa e della carta con un processo certificato ISCC (International Sustainability and Carbon Certificaton).

Cucine CREO e LUBE

Con la certificazione FSC® LUBE INDUSTRIES promuove una gestione delle foreste rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile: una gestione forestale responsabile significa tutela dell’ambiente naturale, garanzia della biodiversità e dei processi ecologici, vantaggi reali per popolazioni, comunità locali, lavoratori ed efficienza economica. Inoltre il Gruppo LUBE utilizza, per i componenti delle cucine*, materiale conforme al regolamento EPA TSCA TITLE VI, uno dei più severi in merito alle normative di salvaguardia ambientale.

Top cucina in laminato - Sardegna - Lube Cucine - Creo Kitchens Sardegna

 

Novamobili

Sviluppo sostenibile e salvaguardia della natura come patrimonio vitale e imprescindibile, sono fra le sfide che Novamobili si pone ogni giorno. Per questo l’azienda si è imposta un codice di autoregolamentazione per l’impiego di materiali eco-compatibili e processi diverniciatura sostenibili: Novamobili è stata tra le prime aziende ad utilizzare vernici all’acqua e, in un’ottica di continuo miglioramento nell’impegno a salvaguardare l’ambiente, entro il 2023 completerà il passaggio all’utilizzo della vernice all’acqua BIO. L’utilizzo di prodotti UV all’acqua BIO permetterà un risparmio di CO2 emesso nell’ambiente di circa 8,5 tons annue, che corrispondono alla percorrenza di circa 73.000 Km di un’auto, ossia 1,8 volte il giro del mondo.

Arredo sostenibile sardegna

 

Giessegi

Le produzioni Giessegi sono garantite dalla certificazione “Pannello ecologico” che certifica che nessun albero viene abbattuto per la produzione dei mobili. Il pannello ecologico è un pannello unico al mondo destinato al settore arredamento e realizzato al 100% con legno riciclato. Grazie a chi sceglie mobili prodotti con il pannello ecologico, 10.000 alberi ogni giorno vengono risparmiati arredando

Guzzini

Con il Programma Circle abbiamo iniziato un percorso per dare nuova bellezza ai materiali di recupero, che attraverso la ricerca, la tecnologia ed il design, danno vita a nuovi oggetti di design, durevoli, riciclabili e prodotti in Italia. Circle integra ancora maggiormente la sostenibilità nel modello di business con un approccio alla circolarità che si aggiunge alle tradizionali caratteristiche di durevolezza e di riciclabilità, che da sempre contraddistinguono le collezione Guzzini.

Design Sostenibile Sardegna

 

 

LASCIA UN COMMENTO